Lettera del Presidente 1° Maggio 2018

Dopo un'attesa prolungata finalmente le P.R. della PAN ci hanno confermato la data del 1° Maggio come giornata di incontro delle “Frecce Tricolori” con i club a conclusione del periodo di addestramento.

Prenotare gli autobus, raccogliere i dati dei partecipanti alla giornata, rispondere a tutte, tante richieste, le più svariate, controllare le condizioni meteo di giorno in giorno, definire i tempi, coordinare i gruppi di lavoro per il montaggio dei gazebo, definire gli orari, prenotare pane e companatici.....tutto questo con la frenesia dei tempi da rispettare ordinateci dalla PAN.

Finalmente alle sei del mattino di martedì 1° Maggio tutti nel parcheggio dello stadio di Pieve di Soligo, controllo delle presenze, soddisfazione manifesta per le condizioni del tempo e partenza per Rivolto, ricordando all'autista le fermate per raccogliere alcuni partecipanti lungo il percorso da Pieve di Soligo fino a Conegliano.

In pullman, saluti del presidente ai partecipanti, qualche avviso sul comportamento da mantenere, sui tempi per risalire nei mezzi per il rientro e svolgimento della parte burocratica.

Entrata rapida dopo un veloce controllo dei pass, raggiunto i gazebo con tutti gli amici già pronti con i salami, il pane, il vino, l'acqua, la nutella per i bambini e via gli incontri di amici vecchi e nuovi.

Il 1° Club sempre al centro e riferimento degli altri Club, personalità e piloti delle pattuglie del passato, presidenti di club presenti, in un continuo susseguirsi di saluti e abbracci fino alla messa in moto dei reattori dei 339 fino a questo momento ben allineati e silenti lungo la loro Pit Lane.

Un boato di applausi e grida di gioia, prima del decollo, i fumi Tricolori si alzano dai getti dei 339 e via con la manifestazione e con il primo passaggio della formazione delle Frecce Tricolori, al completo, sopra le persone in un fragoroso ruggito dando da subito la sensazione di trovarci di fronte ad un momento unico ed emozionante.

Tutti con gli occhi al cielo, in una continua ricerca della Pattuglia e del solista, tanti scatti per effettuare una foto da esporre o mostrare con orgoglio agli amici....e alla fine dopo la presentazione dei suoi piloti, del comandante Mirco Caffelli e il saluto del generale Vecciorelli Capo di SMA dell'aeronautica, la consegna dell'assegno di 10.000 Euro raccolti dai Club al rappresentante dell'ospedale Burlo di Trieste.

Per concludere l'incontro, in mezzo a tutta la gente, con i Piloti, sempre cortesi e gentili, nonostante il grande impegno profuso durante le acrobazie appena eseguite.

 

Il Presidente 1° Club Frecce Tricolori

Remigio Villanova

 

Chi Siamo

PRIMO CLUB FRECCE TRICOLORI
Via Capovilla 135
31053 Pieve Di Soligo (TV)

P.I. 04006480265
Cookie Policy

Contattaci

©2021 Primo Club Frecce Tricolori - Pieve di Soligo. All Rights Reserved. Designed By Mansoft

Search